Scaligera Immobiliare Chi siamoNewsNewsnewsletterContattaci
 
Ricerca Immobili
Cantieri
Lascia una richiesta
Valuta il tuo immobile
Assistenza
Sponsor
Link Utili



 

Vendita di cubatura
La nuova disposizione di legge riconosce e disciplina i contratti di compravendita della sola "cubatura". Il proprietario di un terreno, sia questo considerto edificabile o meno (gli è riconosciuta comunque, una seppur limitata e teorica edificabilità) può trasferire ad un terzo il volume edificatorio riconosciuto, in varia misura dagli strumenti urbanistici, al proprio fondo. Per esempio: nel caso in cui il proprietario di un lotto vi abbia costruito una volumetria inferiore a quella che gli strumenti urbanistici gli consentivano, potrà trasferire a terzi la residua volumetria da lui non utilizzata. Il contratto di compravendita della "cubatura" dovrà essere redatto con apposito atto notarile per poi essere trascritto nei Registri Immobiliari, in maniera che i futuri acquirenti del terreno siano messi al corrente del suo minor valore, poichè, impoverito della sua potenzialità edificatoria.
L'acquirente della "cubatura" potrà realizzarla in un proprio terreno anche non confinante con quello del ventirore, purchè rimanga entro i limiti di altezza e distanze imposti dalle norme urbanistiche vigenti.
12/12/2011

  STAMPA

 

 

 

 

 



P.Iva e Codice fiscale: 03982360236
Numero REA: VR - 381781